Caos calmo

Il libro di Veronesi individua la disturbata nebulosa tattica osservata con il telescopio di ignoranti e malcontenti.

Il puntatore oculare con crocicchio di precisione, ha seguito i movimenti dell’insieme di stelle e pianeti, di satelliti e asteroidi di m. diretti inesorabilmente verso il sistema B dell’universo. In quei quadranti il sole sorge di venerdì e tramonta eccezionalmente qualche lunedì sera, poteri permettendo, e mai illumina la domenica. La stagione parte d’estate e termina ancora d’estate. Lavori forzati. Anche le temperature sui pianeti saranno più alte e l’atmosfera rarefatta, odore di zolfatare e pesce marcio nell’aria e sugli spalti degli attracchi. Popoli con il randello al posto del guanto di raso e con le pedule di vibram per andare in spiaggia. Con molta calma e nel caos più ordinato, l’insieme più scalcinato mai visto si dirigerà là dove uomo è mai arrivato prima.

Star trenkquilli, mi raccomando. Tutto sotto controllo.

Retrorazzi attivati.

mass.recc.

LASCIA UN COMMENTO

*