È fatta anche per Boldor

Prestito dal Bologna con diritto di riscatto a favore dell’Hellas. È con questa formula che torna in gialloblù Deian Boldor.

Il 23enne centrale rumeno non ha lasciato cattivi ricordi a Verona. Una stagione in B da gregario e da lottatore, con molte più panchine e tribune che presenze in campo.

Tornato a Bologna, la società di Saputo lo ha ceduto a Montreal, in un prestito interno che gli ha permesso di continuare il suo processo di crescita. Infatti in Canada, dopo un inizio da spettatore, ha giocato nella Major League Soccer americana, disputando quattro presenze da titolare nelle ultime sei giornate di campionato.

Torna a Verona per dare alternative in panchina, non per una maglia da titolare in una difesa che balla parecchio e che non può trovare in lui l’ancora di salvataggio.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*