Erba e politica

Mai un prato ha così ben tradotto la stanchezza e la stitichezza del calcio professionistico.

Zolle per i grulli, gramigna ai gradassi e vittimismo del fancazzismo.

Linee Mal tracciate in fretta e furia come il cavallo del west, cerchi di Giotto a metà campo disegnati dal compassone di un Gulliver monocolo che somiglia più al Polifemo impalato da 88 eroi.

Teatrino per i frustrati.

mass.recc.

LASCIA UN COMMENTO

*