Fusco via. Setti (ri)chiama Toni?

Squadra allo sbando, tifosi arrabbiati, ritiro ad oltranza e silenzio stampa. Se n’è andato il direttore sportivo e adesso si vocifera che Setti, per questo finale di stagione, chiederà aiuto al suo amico Luca Toni. Conosce la squadra, era il braccio destro di Fusco e porterebbe quella tranquillità all’ambiente che manca, senza contare che avrebbe tutte le carte in regola per metterci la faccia davanti ai tifosi. Bisogna capire solo se Toni ha voglia di salire su una barca che sta inesorabilmente affondando, soprattutto dopo aver lasciato il Verona con tanti strascichi e amarezza.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*