Scelte in mediana

Henderson, Gustafson e Laribi offrono qualità, quantità, corsa e tecnica. Un centrocampo tutto nuovo, il cui livello tecnico e fisico supera quello di tutte le altre compagini di B.

Se si aggiungono Zaccagni, su cui Grosso punta molto, Calvano, che sta per rinnovare, Marrone, che prima di essere difensore è mediano dai piedi buoni, e Danzi, patrimonio del Verona, la linea mediana gialloblù può dirsi veramente un grande reparto.

L’unico che ormai è fuori da ogni progetto è proprio Fossati. In scadenza nel 2019, D’Amico sta provando a cederlo in questi giorni per non perderlo a parametro zero tra 10 mesi. Le pretendenti, consci della sua situazione contrattuale, giocano al ribasso, mentre il Verona punta su una possibile asta per ottenere il massimo dalla sua cessione.

La situazione si sbloccherà la prossima settimana.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*