Secondo giorno del Wyscout Forum: anche il Verona interessato

Sedicesima edizione del Wyscout Forum, evento pensato per riunire tutti gli operatori di mercato del mondo prima della finestra di mercato invernale. 

L’evento, che si tiene a Londra, per la precisione allo Stadio Stamford Bridge, è iniziato ieri e terminerà oggi, mercoledì 8 novembre 2017.

Presenti un’infinità di direttori sportivi, osservatori, dirigenti di società, agenti e procuratori, per una due-giorni di chiacchiere, nuove conoscenze e trattative.

Anche il Verona è interessato al Wyscout sia per il mercato in uscita che per quello in entrata. Ieri a Londra è rimbalzato il nome di Momo Fares, cercato da alcune società inglesi. 

Ma il Verona sta cercando anche un attaccante centrale, per stessa ammissione del diesse Fusco, e un terzino destro che sostituirà Caceres a gennaio, visto che l’uruguaiano è già della Lazio.

Per l’attacco tornano prepotentemente di moda i tre nomi che a fine agosto avevano caratterizzato il mercato gialloblù: Bony, Mitrovic e Djordjevic. Tutti e tre non stanno praticamente giocando nei loro club. Ma se per Bony, lo Swansea ha appena investito 13 milioni di euro e lo sta aspettando dopo tanti infortuni, gli altri due sono fuori dai progetti tecnici di Benitez al Newcastle e di Inzaghi alla Lazio. 

Il Verona ci pensa e valuta se intavolare una trattativa, magari stavolta senza aspettare l’ultimo giorno di mercato.

D. Conati

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*