Serie B, il puzzle prende forma

Si va sempre più verso una Serie B a 22 squadre. Novara e Catania sono quasi certe del ripescaggio in cadetteria, mentre il Siena aspetta il responso del Tar sul ricorso dell’Avellino. Risposta che dovrebbe arrivare in giornata e che quindi permetterebbe di collocare una nuova casella nel puzzle che compone la Serie B.

Altra notizia di giornata è che il processo per il Chievo inizierà il 12 settembre, pertanto, se subirà penalizzazioni, la squadra di Campedelli le dovrà scontare nell’attuale campionato di Serie A. Il Crotone quindi, che sperava di essere ripescato, sarà avversario del Verona in questa stagione.

Ma non finisce qui: il Palermo presenta un nuovo esposto sul caso sms tra Spezia e Parma e ricorre per la seconda volta alla Corte di Garanzia del Coni.

La terza serie italiana ha già deciso di spostare l’inizio del campionato a settembre, c’è il rischio che anche la Serie B possa subire uno slittamento. Mai come quest’anno si sono vissuti così tanti colpi di scena nell’iscrizione delle squadre ai vari campionati.

Damiano Conati

LASCIA UN COMMENTO

*