Affare Kumbulla: ancora niente di deciso. 5 giocatori sul piatto

L’offerta della Lazio per Kumbulla è arrivata ufficialmente ieri a Villa San Sebastiano. 18 milioni cash, 2 di bonus, più due giocatori a titolo definitivo in gialloblù.

L’Hellas ha una possibilità di scegliere fra cinque profili. Uno è già ben chiaro nella testa della società ed è quel Valon Berisha, ora al Fortuna Dusseldorf, già cercato in questa stagione e perfetto erede di Amrabat.

Rimane un altro posto fra Maistro, Lombardi, Palombi e Kiyine. I primi due sono i preferiti con il centrocampista centrale Maistro leggermente in vantaggio perché under (classe 98) e nazionale under 21. Lombardi (95) sarebbe il vice Faraoni e il suo cartellino vale meno del collega di reparto.

Il Verona però non si accontenta di questa offerta e pretende più soldi. Le parti si incontreranno nuovamente, ma la trattativa è tutt’altro che chiusa.

Nel frattempo Kumbulla ha accettato le offerte sia dell’Inter che della Lazio che mettono sul piatto contratti pluriennali con base di 1,5 milioni annui più premi a salire.

Damiano Conati

LASCIA UN COMMENTO

*