Aggressione Setti-Toni: le conseguenze per i tifosi dell’Avellino

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha deciso di vietare ai tifosi dell’Avellino la trasferta di Cittadella, perchè “connotata da alto profilo di rischio”. Ma non solo. L’Osservatorio potrebbe anche decidere di chiudere la Curva Sud in occasione di Avellino-Vicenza, considerata la “rivalità tra le due tifoserie e per le azione violente poste in essere dalla componente ultras della tifoseria irpina, sfociate in un’aggressione ai danni del Presidente del Hellas Verona, in occasione di “Avellino – Hellas Verona” dell’11 febbraio u.s., l’Osservatorio sospende il giudizio al fine di approfondire l’analisi, attraverso l’acquisizione di ulteriori elementi di valutazione e, nel frattempo, incarica la Lega di Serie B di dare comunicazione alla U.S. Avellino di non avviare ovvero sospendere la vendita dei tagliandi del settore “Curva Sud” dello stadio “Partenio/Adriano Lombardi” e ai residenti nella Regione Veneto, con contestuale, momentanea sospensione del programma di fidelizzazione del Vicenza Calcio”.

LASCIA UN COMMENTO

*