“Ago”, il proscenio è tuo!

Oggi è la sua partita: pendolino “Ago” ci tiene particolarmente a giocare contro la sua ex squadra e probabilmente il suo desiderio verrà esaudito. Mandorlini alla vigilia ha lasciato qualche dubbio sul suo inserimento nello “starting eleven” (“Si è allenato, vediamo come sta. Ci tiene a giocare con il Cagliari, anche se non è più un giovincello”) ma l’impressione è che la fascia mancina oggi sarà sua. Alessandro rappresenta l’ex per eccellenza. Colui che ha nel cuore il suo passato e lo custodisce gelosamente: il terzino gialloblù infatti è rimasto particolarmente legato ai colori sociali del club sardo tanto da non aver mai metabolizzato fino in fondo la partenza di qualche anno fa. Oggi è la sua partita. Il proscenio è suo. E “Ago” non vuole fallire l’occasione di dimostrare ai suoi ex tifosi quanto il Cagliari abbia sbagliato a non credere più in lui e a scaricarlo prematuramente.

LASCIA UN COMMENTO

*