Al Cittadella il premio rispetto-Fair Play

Sabato nel pre-gara di Cittadella-Salernitana il presidente della Lega B Mauro Balata consegnerà al club veneto il Premio Rispetto-Fair Play 2017/18 nelle mani del presidente Andrea Gabrielli e dei rappresentanti della tifoseria granata.

Il premio è stato istituito dalla Lega B per le tifoserie più corrette delle società partecipanti alla Serie B 2017/18, con la classifica che tiene conto esclusivamente dei provvedimenti disciplinari adottati per il comportamento dei tifosi.

Oltre al Cittadella, sul podio sono finiti Parma ed Empoli, quest’ultima vincitrice dell’altro premio della Lega B, il Disciplina 2017/18, stilato considerando le sanzioni disciplinari adottate dal Giudice sportivo durante la stagione sportiva a carico dei tesserati e delle squadre. E’ la quinta volta che il club della famiglia Gabrielli vince il Fair Play-Rispetto.

Felice di consegnare questo riconoscimento a una società portatrice di valori di correttezza e rispetto – dice Balata -, che ha saputo costruire un modo di fare calcio basato unicamente su capacità imprenditoriali e manageriali. Brava anche a trasmettere al proprio ambiente e quindi ai propri appassionati questi principi che oggi si traducono nel premio per la tifoseria più corretta della Serie B’.

Questa la classifica finale del Fair Play-Rispetto 2017/18 già comunicata lo scorso giugno:

1) Cittadella 2) Parma 3) Empoli 4) Carpi e Virtus Entella 6) Cesena 7) Ascoli 8) Novara 9) Spezia 10) Palermo 11) Pro Vercelli 12) Brescia 13) Bari 14) Pescara 15) Ternana 16) Perugia e Venezia 18) Avellino e Frosinone 20) Cremonese 21) Salernitana 22) Foggia.

Fonte articolo e foto: Lega B

LASCIA UN COMMENTO

*