Anche Foschi in corsa per il ruolo di diesse

Dopo le salvezze clamorose con il Cesena sull’orlo del baratro economico, Rino Foschi si è dimesso per divergenze con la società romagnola.

Una decisione non semplice, per uno poi che è di Forlì, ma che è ispirata forse anche da qualche altra società che lo vorrebbe come direttore sportivo.

Nessuna voce sul Verona e finora nessun contatto ufficiale, anche se Foschi tornerebbe di corsa in gialloblù, dove ha vissuto gli anni migliori dell’epoca Pastorello a cavallo del nuovo millennio.

Setti sfoglia la margherita. L’impressione è che nel giro di pochi giorni si avranno i nomi di direttore sportivo e allenatore. E allora si capirà dove potrà arrivare il prossimo Hellas Verona.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*