Attacco da ricostruire

Sarà addio per Aarons, Verde, Cerci, Matos, Kean e Petkovic. Fares ha molto mercato e non è detto possa rimanere.

In attacco per il nuovo Verona rimarrebbe Bearzotti, ala destra che quest’anno Pecchia ha adattato con scarsi risultati nel ruolo di terzino, e Lee. Il sudcoreano potrebbe partecipare al Mondiale russo e, dovesse far bene, potrebbe far drizzare le antenne del Barcellona, che ne detiene il diritto di recompra per un’altra stagione.

L’attacco oggi è quindi totalmente spuntato, anche se rientreranno dai prestiti due punte centrali che in B potrebbero fare molto bene: Pazzini e Cappelluzzo.

Sarà un attacco tutto da costruire, ma con qualche investimento si possono acquistare bomber di razza per la B che non costano molto e che nell’ultimo anno hanno brillato: Di Carmine (22 reti a Perugia), Montalto e Tremolada (32 gol in due nella Ternana retrocessa), o addirittura bomber Calaiò, in uscita da Parma.

Gli attaccanti ci sono, l’importante è investire.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*