Attento Verona: la Lazio va come un treno

Con la quinta vittoria consecutiva, la Lazio vola in solitaria al terzo posto in classifica ad un solo punto dalla Roma. E, in questo momento, è il peggior avversario che potesse incontrare il Verona, orfano, per l’occasione del suo calciatore più rappresentativo: Jacopo Sala. I biancazzurri ieri hanno fermato il Torino superandolo per 0 a 2 con la doppietta di Felipe Anderson, uno dei migliori della formazione di Pioli.

LASCIA UN COMMENTO

*