Attenzione alla corsia di destra

Al netto dell’infortunio occorso a Martic, la fascia destra gialloblù sembra avere più di qualche problema: Sorensen si adatta ma dichiara di sentirsi un centrale mentre Martic spinge molto bene ma difende con qualche difficoltà. Preso atto che Zampano non lo si è ritenuto all’altezza e lo si è mandato ancora a maturare in cadetteria, ci chiediamo se fosse così difficile confermare, ad esempio, Ivan Pillud. La domanda suona come una provocazione perché vuole essere un monito per il prossimo match contro il Cagliari: l’impressione, e speriamo di sbagliarci, e’ che da quella parte il Verona possa trovare qualche difficoltà nel contenere la briosità e la freschezza delle punte rossoblù. La propensione offensiva della squadra di Zeman potrebbe mettere in ambasce Sorensen (Martic a tutt’oggi e’ ancora infortunato), minando pericolosamente la porta scaligera. Non vorremmo essere cattivi profeti e, anzi, ci auguriamo di essere smentiti ma passando in rassegna i vari Ibarbo, Sau e Cossu, l’impressione è che faremo molta fatica a contenere da quella parte, l’irruenza degli attacchi sardi. Teniamo alta la guardia.

 

MIchele Coratto

CONDIVIDI
Michele Coratto
Michele Coratto si diploma al Liceo Classico “Scipione Maffei” e si laurea in Scienze della Comunicazione a Verona. Giornalista dal 2011, collabora con la Redazione Sportiva de L'Arena ed è Direttore Responsabile di Hellas News.

LASCIA UN COMMENTO

*