Bagnoli: “Difficile che Pazzini sia subito decisivo”

Le dichiarazioni di Osvaldo Bagnoli al Messaggero del Veneto inerenti alla sfida dei gialloblù contro l’Udinese:

“Sarà una partita difficile e nervosa che potrebbe essere decisa dagli episodi. In poche parole la vedo come una battaglia sportiva, come spesso succede tra due squadre che occupano queste posizioni. Ho letto che Pazzini sarà della partita. E di altri elementi che sembrano aver recuperato in pieno. Sono dei particolari importanti, ma per esperienza dico che è difficile che uno uscito da un infortunio sia subito decisivo”.

Un ricordo delle sue sfide con l’Udinese?

“Sicuramente il 3-5 del Friuli nell’anno dello scudetto. Una delle gare di quel favoloso 1985 che ricordo bene. Anche per l’andamento: dal nostro 3-0, al gol annullato ingiustamente, al pari bianconero. Poi la nostra reazione immediata e noi avevamo un certo Briegel in squadra allora, uno dei migliori giocatori europei in quel momento”.

LASCIA UN COMMENTO

*