Bentaleb c’è, ora serve pazienza

Il Verona ha fatto tutte le mosse che servivano per Bentaleb, il forte trequartista mancino dello Schalke 04.

I tedeschi sarebbero anche intenzionati a tenerlo e gli hanno ridato anche la maglia numero 10 nell’ultima amichevole, ma il ragazzo non vuole rinnovare un contratto che scade a giugno 2021.

Le offerte arrivate al franco-algerino oggi sono due: Verona e Besiktas. Bentaleb preferisce l’Italia alla Turchia e sarebbe disposto a decurtarsi lo stipendio fino a un milione netto a stagione per raggiungere Verona.

Ovviamente lo Schalke sta tergiversando. Chiede 8/10 milioni, perché sa di avere in mano un giocatore di assoluto valore, però è in scadenza di contratto e rischia di perderlo a zero a giugno.

Il Verona ne è consapevole, ha pure il gradimento del giocatore e non si muove dai 4 milioni offerti ai tedeschi.
A meno che non arrivi al giocatore un’offerta clamorosa nei prossimi giorni, si rischia di arrivare agli ultimi giorni di mercato, quando lo Schalke si troverà costretto ad accettare i 4 milioni gialloblù. E il Verona si porterà a casa il suo trequartista di alto livello.

La strada è stata tracciata, ora non resta che stare in silenzio e aspettare. Foto: Zimbio

 

Damiano Conati


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.hellasnews.it/home/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353

LASCIA UN COMMENTO

*