Berardi: «Ritiro? Atmosfera di gruppo fantastica, mi sto trovando benissimo»

Queste le principali dichiarazioni del portiere gialloblù Alessandro Berardi, rilasciate durante il sesto giorno del ritiro di #ValGardena2020.

Il punto sul ritiro? Sta andando davvero bene, c’è un bell’ambiente e abbiamo trovato una grande ospitalità. Sto respirando un bel clima dentro alla squadra, rispetto agli altri anni abbaimo iniziato prima a fare sul serio durante gli allenamenti, essendoci fermati solo poche settimane fa. Il mio primo anno in gialloblù, la stagione 2012/13 culminata col ritorno in Serie A, è iniziato proprio qui.

Obiettivi per la prossima stagione? La salvezza prima di tutto, vogliamo confermarci dopo essere stati la sorpresa della scorsa annata. Ripetersi non è facile, ma anche nel gruppo dei portieri la nostra è una rosa da completare, non da stravolgere. Starà a noi che siamo qui da tempo far inserire e far capire ai nuovi arrivati lo spirito di questa piazza. A livello personale l’obiettivo era e resta l’esordio in Serie A, che sarebbe una cosa bellissima per me.

Mister Cataldi? Ci dà tanto e pretende altrettanto, sapere di avere un preparatore che vuole sempre il massimo ti aiuta a restare sempre concentrato.

Il mio compagno di stanza? Anche stavolta è Faraoni, adoro stare in sua compagnia e divertirmi fuori dal campo. Fonte: hellasverona.it

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*