A Bergamo senza Donadel: è il turno di Cirigliano?

Foto: Ezequiel Cirigliano (Fonte: Tggialloblu.it)

Contro l’Atalanta sarà emergenza. Detto delle squalifiche (Donadel, Maietta e Sala), l’unica sostituzione che al momento pare incerta è quella di Donadel. Se è vero infatti che pare scontato l’avvicendamento di Maietta e Sala con Marques e Romulo, per il ruolo di mediano basso le possibilità di Mandorlini sono due: o puntare sul giovane Cirigliano, da qualche mese designato come l’erede di Jorginho ma mai esploso definitivamente, o sull’esperto Donati. Decisione che pare importante soprattutto in chiave mercato dove l’Hellas dovrà decidere se riscattare o meno il cartellino dell’argentino. Molto dipenderà dalle indicazioni del mister, che a fine campionato dirà la sua sul numero 14 gialloblù. Certo è che, oggi come oggi, il campionato di Ezequiel è stato disputato sotto le aspettative e gli restano ancora poche chances per dimostrare il suo valore. Contro l’Atalanta potrebbe essere la partita giusta.

LASCIA UN COMMENTO

*