Bianchetti: “Se l’arbitro ha un po’ più di coraggio la partita cambia”

Queste le dichiarazioni di Matteo Bianchetti al termine della gara:

“è stata una partita difficile perché loro attaccavano forte dalla mia parte. Loro hanno messo tutto sull’agonismo e sulla forza fisica e non è stato facile.

Siamo partiti bene nel primo tempo, se l’arbitro ha un po’ più di coraggio la partita cambia su quell’espisodio. Forse era da gestire meglio quando loro avevano la palla.

Dovevamo essere più incisivi e sbagliare meno l’ultimo passaggio. Anche nel finale con Pazzini il risultato poteva essere diverso se lo avessimo servito meglio.

Dura adesso? Sicuramente è più dura dopo stasera, noi ci proveremo fino alla fine, ci sono ancora degli scontri diretti. Se saranno playoff ci faremo trovare pronti perché non siamo inferiori a nessuno.

Sosta? Dobbiamo resettare e preparare il forcing finale”.

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*