Bigon: “Il problema del Verona non è Mandorlini”

Le dichiarazioni di Bigon in “mixed zone”

Mandorlini non è in discussione. Dobbiamo risolvere i problemi e non riguardano l’allenatore. Dobbiamo ripartire, carichi. Oggi siamo partiti bene ma poi il primo gol ci ha tagliato le gambe. Sul 2-0 è mancata la reazione. La squadra non è allo sbando anche se va in difficoltà psicologica quando è sotto nel risultato. Ora non facciamo tragedie, serve solo una grande prestazione contro la Fiorentina. Mandorlini è il responsabile della direzione tecnica ma Mandorlini è qui da sei anni e, dopo aver portato il Verona dalla C alla A, non può essere messo sotto la lente d’ingrandimento. Abbiamo dei problemi, i ragazzi e l’allenatore devono trovare la forza per fare qualcosa in più e uscire da questo momento”.

LASCIA UN COMMENTO

*