Il borsino degli acquisti gialloblù

Avere ottenuto la salvezza già a marzo ha permesso al direttore Sogliano di muovere anticipatamente i primi passi di mercato, bloccando alcuni giocatori ormai nell’orbita Hellas. I nomi sono il mediano rumeno-moldavo Artur Ionita (proveniente dall’Arau), il terzino Ivan Martic (dal San Gallo), Giorgi Chanturia (dal Cluj) soprannominato il Messi di Georgia, Nemanja Maksimovic (dal Domzale) e Moises Lima Magalhanes, brasiliano del Rijeka. Senza contare che da qualche mese Sean sta perpetuando il pressing su Hector Villalba del San Lorenzo, esterno d’attacco impredicato di sostituire Iturbe qualora l’asso sudamericano dovesse partire.

LASCIA UN COMMENTO

*