Una Botta gialloblù?

Sudamericano è sudamericano e in più è dotato di forza fisica e di capacità nei dribbling come Iturbe. Botta rappresenta quel talento inespresso, lo scorso anno al Livorno, che la passata stagione solo un serio infortunio al ginocchio per la ricostruzione del legamento crociato l’ha tenuto lontano dai riflettori. Ruben rappresenta una ghiotta opportunità per Sogliano e il Verona di appropriarsi di un potenziale campioncino, a segno anche ieri nell’amichevole dell’Iternazionale contro l’Eintracht e in fase di evoluzione da bruco a farfalla. Esterno d’attacco ambidestro, può giocare indifferentemente su entrambe le fasce e rappresenterebbe una valida alternativa negli schemi d’attacco di Mister Mandorlini. L’Hellas lo insegue, lui si guarda intorno: la permanenza di Alvarez in nerazzurro potrebbe aprire nuove prospettive convincendo Mazzarri che per il giocatore Verona è la destinazione più adeguata.

LASCIA UN COMMENTO

*