Campedelli: “Colori scale e Cangrande restano al Chievo”

Nuova “querelle” tra il Presidente del Chievo Luca Campedelli e i tifosi dell’Hellas sulla polemica di simboli e colori. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il numero uno di via Galvani ha rilevato: “Fossero solo i colori. Mi vorrebbero togliere anche Cangrande e la Scala. Se ne facciano una ragione. O gli va bene, o posso anche non parlare con questi signori”.

LASCIA UN COMMENTO

*