Caracciolo: “Il gol subìto al novantaduesimo non è un errore di Bianchetti”

Le dichiarazioni di Antonio Caracciolo in conferenza stampa:

“Nel gruppo c’è del rammarico perché al novantaduesimo la gara con il Perugia si doveva vincere. Abbiamo pagato a caro prezzo un pizzico di disattenzione. In ogni caso il bicchiere lo vedo mezzo pieno: il punto è stato colto contro una squadra che sta molto bene.

Difensivamente parlando la prestazione non è mancata. Purtroppo le reti incassate sono frutto di episodi. Nient’altro. Nelle ultime partite abbiamo subito troppi gol, ma la cosa non ha un gran significato. Anche se ultimamente la difesa ha vacillato, non perdiamo le nostre sicurezze.

Il gruppo è forte e quotidianamente lavoriamo con intensità senza lasciare nulla al caso. Sul banco degli imputati è finito Bianchetti? Non è giusto perché al novantaduesimo eravamo tutti stanchi e l’errore è di squadra, non del singolo.

Domenica gli avversari non hanno creato un granché: ciò significa che la linea arretrata gialloblù si è comportata bene nonostante le sbavature dei gol subiti.

Forse nell’ultimo periodo ci è mancata un po’ di lucidità e cattiveria ma sono convinto che le cose cambieranno in fretta.

Sappiamo che il derby con il Vicenza è molto sentito. Per questo vogliamo cogliere i tre punti e regalare la soddisfazione ai nostri tifosi”.

LASCIA UN COMMENTO

*