Cerci: “Annata andata male”

Le dichiarazioni di Alessio Cerci al termine del match Genoa-Verona.

“Meglio non guardare la classifica perché siamo con un piede dall’altra parte, anche se oggi abbiamo avuto una buona prestazione. Sono dispiaciuto per il mister e i miei compagni perché oggi abbiamo dato tutto.

Per il sacrificio messo in campo e per aver giocato come una squadra come il Genoa meritavamo di più. Quest’annata è andata male e oggi abbiamo dimostrato anche i nostri limiti.

Venivo da un periodo positivo, prima che mi facessi male con il Milan per un problema al flessore, e, stando tre mesi fermo, la condizione viene a mancare. Ci voleva del tempo per ritrovarla, ma il tempo è stato poco. L’infortunio ha penalizzato me e la squadra, magari potevamo avere più punti”

LASCIA UN COMMENTO

*