Cerci, ipotesi sempre più concreta: vicino l’accordo

Quella che Pecchia ha definito un’idea di mercato si sta trasformando in incredibile realtà. 

Alessio Cerci ha rescisso il contratto in scadenza nel giugno 2018 con l’Atletico Madrid e ha dialogato nei giorni scorsi con Lazio e Torino. Ma il suo approdo in terra biancoceleste sarebbe legato solo alla partenza di Keita, mentre il ritorno a Torino sarebbe giustificato solo da un legame affettivo e non per effettiva necessità dei granata.

Ecco che allora il Verona è entrato prepotentemente nella trattativa, offrendo un contratto lungo e un posto da titolare assicurato.

E nell’anno del Mondiale con l’amico Ventura sulla panchina azzurra, per Cerci potrebbe essere l’occasione giusta per provare a riconquistarsi la nazionale.
La trattativa prosegue velocemente.

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*