Ciciretti: “L’Hellas una buona squadra, ma l’espulsione ha condizionato la gara”

Queste le dichiarazioni del numero 10 Amato Ciciretti del Benevento, dopo la sconfitta con l’Hellas: “Un singolo non cambia le sorti della partita, magari giocando novanta minuti poteva dare una mano. Dispiace per il risultato, dispiace per l’espulsione.

Questo episodio ha condizionato la partita, poi loro sono stati bravi a venire fuori e a trovare il gol. Noi dobbiamo trovare una svolta, a volte vinci una partita e cambia tutto. Più squadre sono coinvolte per non retrocedere, meglio sarà.

L’Hellas? È una buona squadra, ma se fossimo rimasti 11 contro 11 magari ora staremmo parlando di un’altra partita”.

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*