Colantuono: “Per Udinese e Verona percorso simile”

Le dichiarazioni di Stefano Colantuono in conferenza stampa:

“Siamo pochi in effetti, anche con l’infortunio di Kone. Pontisso rimarrà con noi in pianta stabile finché non recuperammo gli altri. Ora vedremo come stanno Piris e Badu, dopo due settimane massacranti con le loro nazionali. Thereau invece sta bene, si allena con noi da tre giorni, stiamo cercando di recuperarlo. Noi e il Verona siamo due squadre che devono fare un certo tipo di campionato, il percorso è stato simile anche per via degli infortuni. Ci stiamo trascinando dietro un po’ di problemi: sono squadre che devono dare continuità e portare a casa il risultato. Una volta recuperati i giocatori che stanno fuori, ci saranno già soluzioni. Le squadre furbe in momenti come questi devono tenere botta, non scoraggiarsi e trovando soluzioni alternative: ora l’importante è fare punti, perché al completo abbiamo dimostrato di saper fare buon calcio. Ma nessun alibi, pensiamo al sodo, poi quando saremo al completo questa squadra reciterà il ruolo che più le compete”.

LASCIA UN COMMENTO

*