Corvino: “Gollini in Inghilterra mi fece male al cuore”

L’ex diesse dei viola, racconta alla rosea di quando il giovane Pierluigi decise di accettare la corte di Sir Alex Ferguson emigrando a Manchester. “Mi fece male al cuore quando fece quella scelta, non c’era alcun bisogno di andare li’ a far vedere quanto valesse. Bravo Sogliano ad aver riportato in Italia un talento così. Gollini andai a prenderlo a Ferrara, ha un potenziale eccellente. I portieri sono sempre un po’ esuberanti. Lui no, era molto posato”. Domani, contro la Roma, sarà ancora il suo turno. Emozioni dalle quali non si deve lasciar sopraffare. Momenti unici sfidando Totti e Gervinho. Dai bocia!

LASCIA UN COMMENTO

*