Crescenzi nuovo terzino gialloblù

È praticamente fatta per il passaggio di Alessandro Crescenzi a titolo definitivo dal Pescara al Verona. La società di Maurizio Setti chiude l’accordo con uno dei migliori terzini della cadetteria, che conta oltre 200 presenze in Serie B, 22 in Serie A e anche una manciata di gettoni nel campionato francese con la maglia dell’Ajaccio.

Crescenzi è del 1991, è un terzino ambidestro e può giocare sia a destra che a sinistra nella linea difensiva di Grosso.

Attesa a breve l’ufficialità.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*