Crollo verticale

– Ne becchiamo 5 in un tempo.
– Resuscitiamo Hamsik e Higuain (tripletta) che non trovavano la via del gol da lungo tempo.
– Siamo tutt’altro che una squadra solida.
– Teniamo in panchina l’unico con una certa “verve” (Lopez).
– non ci accorgiamo che Nenè e’ migliore di questo Toni.
– Punteggio tennistico severo? No, affatto.

Stringiamo i denti e facciamo quanto prima i punti salvezza…

LASCIA UN COMMENTO

*