Crotone-Hellas Verona, sfida inedita in Serie A

Seconda giornata di campionato, allo stadio Scida va in scena Crotone-Hellas Verona, considerata da molti già sfida salvezza.

Entrambe le compagini sono reduci da una brutta sconfitta casalinga e di certo cercheranno di portare a casa punti preziosi in chiave salvezza.

Gara non facile quindi per i gialloblù di mister Fabio Pecchia, chiamati a sfoderare una prova di carattere su un campo tra i più caldi della categoria.

Sfida complicata anche alla luce dei precedenti, che non sorridono certo agli scaligeri: il Verona ha vinto una sola volta in terra calabra contro i rossoblù.

Nella massima serie questa è una sfida inedita: finora tutti i match fra le due squadre si sono  disputati nel campionato cadetto.

Le gare complessive allo Scida sono 5 con 2 vittorie per i padroni di casa, 2 pareggi ed 1 sola vittoria per l’Hellas Verona (stagione 2006/2007).

Il Verona affronterà la gara senza gli infortunati Bianchetti, Brosco e Zuculini. In dubbio è anche la partecipazione di Ferrari, convocato ma non al top della forma a causa di un fastidio muscolare.

Nei rossoblù risultano assenti l’infortunato Tonev e lo squalificato Ceccherini.

L’unico ex della sfida è il difensore gialloblu Alex Ferrari che nella sessione invernale di calciomercato della stagione 2013/2014 è stato ceduto in prestito dal Bologna al Crotone dove ha collezionato solo 2 presenze con zero reti.

Paolo Pozza

Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*