Cucci: “Il Milan è abbordabile”

Al collega Alessandro De Pietro, ai microfoni di Radio Verona e di Telearena, nessuno parla più di impresa impossibile. Anzi. I valori d’altronde sono sotto gli occhi di tutti. «È una partita abbordabile per il Verona», diceva in settimana Italo Cucci, grande firma del giornalismo italiano ospite della trasmissione Fuorigioco. «Continuo a tessere le lodi di Mandorlini, ma sono complimenti assolutamente meritati. In questo momento in Italia – ha proseguito Cucci – ce ne sono pochissimi di bravi come lui. Figlio della scuola italiana, la migliore al mondo, e di una gavetta che l’ha portato giustamente a questo punto della sua carriera ad essere amato da una piazza così importante del calcio italiano». Cucci è entrato anche nei mali del Milan: «In questo momento non c’è un ordine di gioco. Inzaghi è alla ricerca di equilibri che non ha ancora trovato fino in fondo, per questo il Verona può quantomeno giocarsela alla pari. Per me l’Hellas, al di là di come finirà col Milan, può disputare un torneo di medio-alto livello. Le qualità ci sono»

LASCIA UN COMMENTO

*