#CuoreGialloblù: meraVeloso allo Stadium

È il primo calciatore a vincere due tappe del Cuore Gialloblù 2019/20 e lo fa dopo appena 4 giornate, si tratta di Miguel Veloso.

Quell’esultanza dal colore violento, trattenuta nello sforzo muscolare delle braccia ortogonali all’addome, l’avevamo già vista dopo il calcio di punizione che piegò le mani a Skorupski contro il Bologna: questa volta il gol è ancora più bello e Buffon non ci arriva nemmeno. In venti secondi si racchiude tutta la fatica emozionale che si possa immaginare: palo, traversa, cross respinto e poi una rete di tecnica sopraffina.

Il risultato non premia la squadra di Ivan Juric, che però combatte con tutte le proprie forze alla pari dei bianconeri, grazie anche all’aggressività di Sofyan Amrabat e all’alto tasso qualitativo di Mattia Zaccagni: i due si piazzano rispettivamente secondo e terzo nei voti ottenuti attraverso le Instagram stories di migliaia di tifosi. Appena dietro Pessina, Silvestri e Lazovic. Al primo vengono assegnati 3 punti, al secondo 2 e al terzo 1. 

 

 CUORE GIALLOBLÙ – CLASSIFICA

Veloso 6

Amrabat 6

Zaccagni 4

Verre 3

Kumbulla 2

Pessina 2

Silvestri 1

 

VINCITORI DI GIORNATA 

1a – Hellas Verona-Bologna: Miguel Veloso

2a – Lecce-Hellas Verona: Mattia Zaccagni

3a – Hellas Verona-Milan: Valerio Verre

4a – Juventus-Hellas Verona: Miguel Veloso

Fonte: hellasverona.it

Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*