Di Carmine, Balkovec e Henderson, i perchè delle ufficialità mancanti

È tutto fatto per il passaggio di Di Carmine in gialloblù. Il cambio di proprietà in casa Milan ha però rallentato la trattativa che porterà Felicioli dal Verona al Perugia, passando appunto dalla società rossonera, detentrice del cartellino del terzino. Si tratta di semplice ritardo sui tempi, ma nulla più. Di Carmine sarà ufficializzato a brevissimo.

Anche per Henderson e Balkovec sembrava tutto fatto, ma ieri si è aperto un piccolo giallo. Infatti il Coni ha reso noto di aver ricevuto un ricorso del Bari contro l’esclusione dal prossimo campionato di Serie B deciso dalla Figc. Si parla di qualcosa di straordinario, o, come scritto dal comunicato barese, “di inaudito”, ma Giancaspro sta provando a salvare la barca che affonda. Oggi il sindaco di Bari ha dichiarato che stamattina ha ricevuto dalla Figc la lettera con la quale il titolo sportivo del Bari Calcio passa ufficialmente nelle sue mani, in quanto sindaco della città, ma questo colpo di coda della società potrebbe bloccare per qualche giorno tutte le trattative. Gli accordi tra il Verona e i due giocatori già ci sono, mancano gli svincoli. D’Amico e Grosso aspettano fiduciosi per una situazione al limite del paradossale.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*