Di Vaio stuzzica Setti

Sassolino nella scarpa. E’ quello che Di Vaio si è tolto al “Resto del Carlino” nei confronti di Setti.

“Quando ancora giocavo, a 35 anni, – rivela Di Vaio – firmai un biennale, ma Setti puntualizzo’ che era un errore mettere sotto contratto pluriennale un calciatore di quell’eta’. Tuttavia con Toni non mi sembra si sia comportato tanto diversamente…”

Pacata ma decisa la risposta del numero 1 gialloblù che replica:

“Ricordo al caro amico Di Vaio che quello che dice e’ vero, ma che Luca ha sempre rinnovato anno per anno..”

LASCIA UN COMMENTO

*