Dietro le quinte di una promozione in A: Alessandro Pagani

Bizzuno di Lugo è un paesino di un migliaio di abitanti in provincia di Ravenna.

È qui dove è nato uno dei fisioterapisti del Verona neopromosso in Serie A: Alessandro Pagani. 

Ed è qui dove la scorsa settimana l’assessore allo Sport di Lugo, Pasquale Montalti, insieme al consigliere comunale Ivan Rossi e al responsabile dell’Ufficio Sport del Comune, Cristian Zanzi, ha voluto accogliere il giovane fisioterapista, rendendo il giusto omaggio al suo lavoro dietro alle quinte di una squadra neopromossa in Serie A. 

“Possiamo dire che alla promozione del Verona in serie A ha contribuito anche un lughese e questo ci rende molto orgogliosi – ha detto Montalti a Ravennatoday – Vedere un pezzo della nostra città festeggiare sul campo un traguardo così importante è un onore e per questo ringraziamo Pagani”.

Pagani è un lughese doc, ha 38 anni ed è titolare della ditta “Fisio-Ok” a Bizzuno. 

Fin da piccolo appassionato di calcio, è arrivato fino alla categoria Juniores con la maglia del Bologna. Nel 2004 si è laureato in Scienze motorie e a seguire ha iniziato gli studi di fisioterapia, terminati con la laurea nel 2011.

Nel frattempo ha lavorato nel mondo del calcio, prima come terapista al fianco di Walter Zenga a Dubai, poi a Hebron, in Cisgiordania. Fino all’arrivo in gialloblù dove anche lui è stato uno degli artefici silenziosi della promozione in A dell’Hellas.

Damiano Conati 

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*