Difesa sotto accusa: servono rinforzi

Dopo le due pesanti batoste rimediate contro la Juventus il Verona si ributta sul mercato dei difensori. I nomi caldi nelle ultime ore sono quello dell’ex Cacciatore e del portoghese Luis Neto. Fabrizio Cacciatore, ora alla Sampdoria, è al centro di una trattativa che dura da parecchio ma il Verona non intende mollare la presa. Invece più recente la trattativa con il difensore attualmente in forza allo Zenit San Pietroburgo. La società ha già trovato l’accordo con il giocatore ora la palla passa al club russo per decidere come chiudere l’affare. Importante scatto dei gialloblù che hanno così beffato la concorrenza, soprattutto quella del Parma.

Fonte: tuttomercatoweb

LASCIA UN COMMENTO

*