Diritti TV&Intercettazioni: nell’approfondimento del Corriere trema il Verona

Anche il Corriere della Sera cerca di fare chiarezza sul caos nel quale è piombato il calcio italiano, nel bel mezzo dello scandalo delle intercettazioni telefoniche che rivelerebbero un ristretto giro di società e persone in grado di condizionarlo. A partire dalla Infront di Marco Bogarelli, advisor della Lega calcio di serie A, nell’assegnazione dei diritti, che gestisce anche le sponsorizzazioni di molti club (qui l’articolo completo http://www.corriere.it/sport/16_gennaio_31/calcio-diritti-tv-infront-soldi-squadre-cda-fedelissimi-sky-lega-6f109bd0-c7a1-11e5-b16b-305158216b61.shtml ).

Da quanto riportato dal giornalista Giuseppe Guastella emerge purtroppo qualcosa di poco chiaro anche riferito all’Hellas. Di seguito estrapoliamo uno stralcio delle intercettazioni a Bogarelli che rivelerebbe un fantomatico soccorso economico per il club di via Belgio…

Nell’attesa che gli inquirenti portino a compimento le indagini, auguriamo alla Società gialloblù di controbattere in ogni sede eventuali accuse infamanti. Il fallimento sportivo (retrocessione) e’ accettabile, essere tirati in ballo in scandali di questo tipo no.

LASCIA UN COMMENTO

*