Donsah: “Mandorlini mi dice che sono forte”

Il giovanissimo Donsah, ospite alla scuola “Paolo Caliari”, all’indomani del fortunato esordio in terra bergamasca, ha rilasciato un’intervista ai taccuini di hellasverona.it. “Il debutto in serie A – ha commentato – è stata una gioia indescrivibile. Pavanel ha sempre creduto nelle mie potenzialità e non ha mai smesso di dirmi che allenandomi con la giusta concentrazione sarei potuto arrivare nella massima categoria. Anche la parole di Mandorlini erano sulla stessa lunghezza d’onda, solo che in più lui mi ha detto che sono forte e che posso diventarlo ancora di più. Nello spogliatoio della prima squadra mi piace scherzare molto con Agostini ma ho legato anche con tutto il resto del gruppo. L’Hellas in Europa sarebbe un sogno bellissimo. Non dobbiamo mollare e rimanere tutti sul pezzo fino all’ultima gara”.

LASCIA UN COMMENTO

*