Dubbi a centrocampo

Date per scontate le presenze di Tachtsidis e il ritorno di Emil Hallfredsson, per il ruolo di interno di destra, a sostituzione dell’infortunato Obbadì, è lotta a due: stasera si contenderanno una maglia da titolare Ionita e Campanharo, entrambi positivi quando sono stati chiamati in causa nelle partite di inizio stagione. In particolar modo il moldavo ha mostrato grinta e cattivereria agonistica da vendere, riuscendo anche ad andare in gol due volte. L’impressione è che sarà proprio lui a vincere il ballottaggio con Campanharo, con quest’ultimo che potrebbe tornar utile qualora si riacutizzasse il problema al dito di un piede per Tachtsidis. Il greco pare comunque essere in grado quantomeno di iniziare la gara.

LASCIA UN COMMENTO

*