È Amrabat il sostituto di Badu

Fisico ben diverso da quello del ghanese, ma medesimo ruolo. Sofyan Amrabat è il nuovo incontrista gialloblù.

Amrabat è un centrocampista marocchino, con passaporto olandese, alto, brevilineo e dalla buona tecnica. È ancora giovane, 23 anni, e non ha ancora dimostrato dove può arrivare, a differenza del fratello Nordin che ha fatto una ottima carriera tra Olanda, Spagna, Inghilterra e Turchia.

L’Amrabat giovane arriva in prestito con diritto di riscatto a 3,5 milioni di euro. Lascia il campionato belga con una 30ina di presenze alle spalle nell’ultima stagione, che si sommano alle oltre 60 in Eredivisie olandese, alle 7 in Europa League e alle 8 con la nazionale marocchina.

È atteso a Verona nei prossimi giorni per l’ufficialità. Foto: Zimbio

Damiano Conati

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*