Ecco perché D’Amico è in pressing su Ciano

Camillo Ciano vuole la Serie A. Il Frosinone sa benissimo che una sua conferma in cadetteria sposterebbe l’ago della bilancia in maniera significativa dalla sua parte e vorrebbe restasse. Però il ragazzo 29enne, dopo una grande stagione nella massima serie, sa che questo potrebbe essere l’ultimo treno disponibile.

Ecco che si inserisce il Verona. Il Parma ha fatto un sondaggio, il Lecce ha chiesto informazioni, l’Hellas è andato sul concreto: prima ha offerto uno scambio alla pari con Di Gaudio (rifiutato dai ciociari), poi ha rilanciato con un’offerta economica importante (si parla di 1,8 milioni di euro), ma il Frosinone resiste.

Ciano verrebbe a Verona di corsa, proprio per questo la trattativa potrebbe concludersi con il lieto fine, magari con un’offerta mista: Di Gaudio più consistente conguaglio.

Ciano con Juric potrebbe giocare trequartista nel nuovo modulo 3-4-2-1 sempre più usato dal tecnico croato, come pure esterno d’attacco. Ha tecnica, fantasia e un mancino telecomandato per il quale Juric stravede, vista anche la propensione del neo-allenatore gialloblù sui calci piazzati.

Insomma, in questo momento Ciano ha superato i vari Sprocati, Ninkovic e Lazovic nelle scelte di D’Amico. La palla però resta tra le mani del Frosinone.

Damiano Conati

LASCIA UN COMMENTO

*