Empereur, nessun obbligo di riscatto ma il Palmeiras ci riprova

500mila sono già stati incassati, altri 2,5 potrebbero arrivare dal riscatto di Empereur da parte del Palmeiras ma non accadrà in maniera obbligatoria. Infatti Empereur non ha ancora giocato il 50% delle partite disputate dal Verdão e quindi l’obbligo di riscatto per il suo cartellino probabilmente non verrà esercitato.
Però Empereur è piaciuto molto e il Palmeiras vorrebbe tenerlo e sarebbe pronto a chiedere al Verona uno sconto per comprarlo a titolo definitivo. Sarà compito di D’Amico scegliere se si può lasciare partire il ragazzo e a quali condizioni. Anche perché negli ultimi due anni Empereur si è fatto conoscere sul mercato internazionale e le pretendenti aumentano, Betis Siviglia su tutte.

Damiano Conati

Damiano Conati
Sono nato a Verona nel 1982, sono sposato e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*