Esuberi: una squadra intera in lista d’attesa

Damiano Conati

È lunghissima la lista degli esuberi in casa Hellas. Quasi tutti (tranne Jankovi?) rientrati dai prestiti e fuori dal nuovo progetto tecnico della società. Andiamo a vederli ruolo per ruolo.

Portiere: Ferrari (96), è fuori dal ritiro di Racines per infortunio. Lo rivedremo solo a gennaio. 

Difensori: Kiakis (92), Gonzalez (88) e Boni (95). Per l’albanese e l’uruguagio si cercano soluzioni definitive anche all’estero. In Italia l’Avellino sembra aver mostrato interesse per il sudamericano. Invece per l’ex capitano della Primavera si profila un nuovo prestito in Lega Pro. 

Centrocampisti: Simon Laner (84) è all’ultimo anno di contratto e si prevede per lui un campionato di B lontano da Verona (Ternana?). Calvano (93) è l’eterno incompiuto che ancora una volta finirà in Lega Pro. Lazaros Christodoulopoulos (86) ha mercato in patria. Infine Jankovi? (84) che ha richieste sia dalla Spagna che dalla Cina. 

Attaccanti: Bearzotti (96) cercherà riscatto nelle serie minori dopo l’opaca stagione a Padova. Ravasi (94) e Speziale (94) verranno ceduti a titolo definitivo o svincolati dopo anni ai margini della prima squadra. Infine c’è Rambo Rabusic (89) che cerca casa soprattutto in qualche formazione dell’Est Europa dove qualche gol lo segna ancora. 

Insomma tante belle gatte da pelare per Fusco. Un 3-4-3, con una riserva, di giocatori fuori rosa: 12 pedine che non sarà certo facile muovere in questo lento e povero mercato.

CONDIVIDI
Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

*