Frick lascia la Nazionale. L’omaggio del Verona

L’Hellas Verona F.C. rende omaggio alla vecchia gloria Mario Frick, centravanti dei gialloblù nella sfortunata annata che vide la retrocessione in serie B del club di via Belgio. Mario, trasformatosi negli anni da punta a difensore, alla veneranda età di 41 anni ha deciso di dare l’addio alla Nazionale. Di seguito l’omaggio della società scaligera:

“24 presenze in A con la maglia del Verona, 7 gol, tanta disponibilità e una simpatia innata. E poi quel coro: «La vie est fantastique quando segna Mario Frick». L’ariete di Coira ha ufficialmente dato l’addio alla nazionale lussemburghese, di cui è e rimarrà uomo simbolo. 41 anni suonati, 22 trascorsi vestendo la casacca della nazionale, 125 caps, 16 gol (benché adesso agisca da difensore centrale!). Numeri da icona, che anche il ‘suo’ Hellas ha deciso di celebrare, così come la stampa internazionale. In che modo? Con semplicità, augurandogli il più sentito degli in bocca al lupo per il prosieguo dell’attività agonistica, buona fortuna Super Mario!”

LASCIA UN COMMENTO

*