Fusco: “Ancora qualche movimento di mercato”

Fusco, diesse dell’Hellas ai microfoni di Sky Sport:

“Il mercato rimane aperto fino all’ultimo secondo e spero di rimanere lucido. E’ un periodo particolare, il telefono squilla di continuo, a volte rispondo mentre altre volte no. Pazzini? Lui è il nostro capitano, torna in Serie B dopo tanti anni e dopo aver già vinto da giovane con la maglia dell’Atalanta. Spero davvero che si possa ripetere anche col Verona, averlo è un prestigio per noi.

Viviani e’ un giocatore del Verona, ha richieste in A e lui giustamente è ambizioso, ma per noi è un giocatore importante. Sono importanti pure le ambizioni, ma comunque ha lavorato con noi un mese e mezzo. Speriamo possa rimanere qui.

Quello di Serie B è un campionato bellissimo, non c’è mai una partita scontata. È una maratona e bisogna tenere il passo giusto fino alla fine. Il Verona? E’ certamente un po’ difficile resettare le scorie dopo una retrocessione, bisogna capire le motivazioni e trovare le giuste basi, qui comunque abbiamo confermato tanti giocatori e chiuso per altri importanti. Il nostro lavoro è stato anche psicologico, adesso magari nell’ultima settimana ci sarà qualche piccolo movimento in entrata o in uscita. Noi il Cagliari di quest’anno? Siamo il Verona, sappiamo che saremo la squadra da battere e ci faremo trovare pronti”.

LASCIA UN COMMENTO

*