Ganz o Galabinov come vice Pazzini?

Damiano Conati

Pazzini ha detto sì al progetto 2016/17. Cappelluzzo farà sicuramente ritorno e sarà utile partendo dalla panchina. Manca però un tassello: il Verona vuole un vice Pazzini di sicuro affidamento in caso le condizioni fisiche dell’ex milanista non siano ottimali.Sarà corsa a due: Simone Andrea Ganz e Andrey Galabinov. Il primo è più giovane (93), forse è meno adatto al 4-3-3 di Pecchia e potrebbe arrivare solamente in prestito dalla Juve. Il secondo è più maturo (88), ha un fisico importante e si può trattare anche l’acquisto a titolo definitivo visto che ha un contratto con il Novara in scadenza l’anno prossimo. Nell’ultima stagione di B: 16 gol per Ganz, 12 per il bulgaro. Uno dei due arriverà sicuramente.

CONDIVIDI
Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

*