Grosso: “Brucia perché volevamo vincere”

Queste le dichiarazioni di mister Fabio Grosso al termine del match perso con l’Ascoli.

“Brucia questa sconfitta perché volevamo vincere la gara. Abbiamo tenuto i ritmi troppo bassi nel primo tempo senza soffrire gli avversari. Nel secondo tempo alzato il ritmo controllando il gioco, poi per una nostra grande ingenuità abbiamo regalato il gol agli avversari.

Ora Guardiamo avanti che tra pochi giorni abbiamo un’altra partita.

Zero tiri in porta? Avremmo dovuto fare meglio, peccato perché era una partita in controllo.

In questo campionato ogni partita è complicata e difficile, oggi non meritavamo ne di perdere ne di vincere.

Come Salerno non abbiamo concretizzato la mole di gioco fatto per nostri demeriti. Forse risultato troppo pesante per quanto visto in campo, noi lo dobbiamo prendere per quello che è

Pazzini? Siamo una rosa composta da tanti giocatori, tanti sono stati in panchina come Pazzini. Tutti saranno utili per la causa”

Stefano Pozza

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

1 COMMENTO

  1. vale ancora l’alibi infortunio per Di Carmine?? E’ questo il grande attaccante che abbiamo preso??
    E’ vero che la palla la davanti non arriva proprio, ma quando arriva la perde sistematicamente e con 1 goal in 10 partite, perché insistere a lasciarlo in campo. Così come siamo oggi, sarà impossibile arrivare dopo tutti ci auspichiamo. Inoltre non abbiamo esterni per fare il 433.

LASCIA UN COMMENTO

*